Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. E soprattutto medico: se magni, fumi e bevi come un cesso rotto e sei il ritratto dell'insalubrità e dell'infelicità, non mi venire a parlare di salute!!!
Ippocrate (la prima parte;))

lunedì 21 marzo 2011

Sclerosi multipla io vivo felicemente


Che non sia un mantra, bensi' la verita'! Mi piace condividere questa frase con voi:
sclerosi multipla io vivo felicemente.
Su questo blog esiste una sezione "statistiche", sulla quale e' possibile vedere alcuni dati. Ad esempio, e' possibile vedere da quale paese hanno seguito il blog, (Germania, Stati Uniti, Indonesia, Israele...Italia ovviamente) e anche le parole chiave con le quali e' stato trovato il mio blog: sclerosette, amelie, una groviera livida, fare una passeggiata ecc. Qualche giorno fa, tra le parole chiave, scorgevo una frase che mi ha davvero fatto sorridere e reso felice: sclerosi multipla io vivo felicemente. Che bellezza! Mi sono sentita come Amélie (ne Il favoloso mondo di Amélie) nel momento in cui apre la scatola di giochi appartenuta ad un bambino degli anni '50.
Sono felice!!!
Qualcuno mi ha trovata inserendo questa frase!! E allora mi sono sentita davvero felice perche' ho pensato di essere riuscita a vivere felicemente per davvero, se qualcuno ha trovato il blog, inserendo proprio questa frase! E poi ho cominciato a fantasticare...chi sara' stato? Magari una sclerosetta che vive anche lei felicemente o uno sclerosetto triste che sperava di incontrare qualcuno che, come lui ha la sclerosi multipla, ma che vive tuttavia felicemente? Oppure ancora qualcuno, sclerosetto o meno, che non crede si possa essere felici quando si ha la sclerosi multipla? E invece e' possibile e lo vogliamo dire a tutti!!!

2 commenti:

  1. Ti posso dire semplicemente grazie per queste parole?
    Io no, non vivo felice, ma è il mio più grande desiderio. Perché la malattia c'è, e la sento, così come le punture di Rebif, però io so che posso essere felice NONOSTANTE la malattia, il rebif e tutto il resto, vorrei solo imparare. E sapere che qualcuno ci riesce mi riempie per un po' il cuore di gioia.
    Grazie, davvero.

    RispondiElimina