Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. E soprattutto: medico, se magni, fumi e bevi come un cesso rotto e sei il ritratto dell'insalubrità e dell'infelicità, non mi venire a parlare di salute!!!
Ippocrate (la prima parte;))

sabato 19 novembre 2011

Stasera so' incazzata...


...perche' ho un sacco di piccole seccature da risolvere. Non so nel resto del mondo, ma l'Italia e' diventato un paese in cui tutti cercano di fregare tutti. Tutti contro tutti. E quindi, mi ritrovo a dover discutere con la mia ex compagnia telefonica che mi richiede dei soldi non dovuti, una tipa che vuole spillarmi denaro a seguito di un incidente cretino, (in cui aveva torto lei), l'amministratore di condominio che non fa un'assemblea da tre anni e ora richiede soldi arretrati tutti insieme...siamo tutti impazziti?
Mi capita che qualcuno mi chieda come sto e che io risponda che sto male e domando a mia volta come sta il mio interlocutore, a volte per educazione, altre perche' m'interessa. E questo/a si sente in dovere di fare il solito preambolo: "Certo, rispetto ai tuoi problemi, le mie sono cazzate...". Ao, ma che palle! Io stasera so' incazzata perche' l'amministratore vuole fare le nozze coi fichi secchi, non per la sclerosi. Ragazzi, la SM per fortuna, non e' il centro del mio mondo, m'incazzo pure se mi si spezza un'unghia quando ho appena fatto il manicure! E' cosi', credetemi! Non voglio farmi portavoce di tutti gli sclerosetti del mondo, pero' per quanto mi riguarda, vi posso assicurare che m'incazzo per (quasi) le stesse cose per cui s'incazza uno sano. Vediamo...mi arrabbio quando Max mi lascia i calzini a terra, quando America non fa quello che le chiedo, quando qualcuno mi vuole fregare, quando l'automobilista davanti a me fuma, parla al cellulare e si scaccola contemporaneamente andando a due allora mentre io ho fretta...E poi, mi secco anche per motivi molto piu' futili, come lo smalto che si sbecca (in cima alla lista), quando i capelli non prendono la piega che voglio io, quando quella di sopra cammina con i tacchi alle tre di notte e quando non perdo 10 kg in una sola settimana..mi sono capita ??! E' brutto dirlo...ma ci sia abitua a tutto...anche alla propria malattia. E io, alle volte, neanche me la ricordo.
Leggevo giorni fa uno dei primi post che ho scritto, Con quello che hai pensi a queste cose del 22 novembre 2009 e pensavo, a distanza di tre anni, che quell'imbecille di amica che avevo, aveva riassunto in questa frase volgarmente stupida e villana, una preconcetto che molte persone sane hanno su noi sclerosetti o sui malati in genere. Quella mezza donna mi voleva far notare che "ue' le cose mondane, le incazzature, la vita "normale" non e' affar tuo, tu sei malata e in quanto tale, essere umano di serie b". Tanto meno non esiste che tu te la prenda se una ti manca di rispetto! Ma stiamo davvero scherzando? Ma lo sapete che da quando ho la SM mi rispetto di piu', sono piu' esigente con gli altri e mi sento una gran figa? E lo sapete che stasera mi girano per tutte quelle stronzate pseudoburocratiche che, come dice Max, te le fanno sciallate????? Dumme Leute raus!!! Fuori gli stupidi!!!

Nessun commento:

Posta un commento