Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. E soprattutto medico: se magni, fumi e bevi come un cesso rotto e sei il ritratto dell'insalubrità e dell'infelicità, non mi venire a parlare di salute!!!
Ippocrate (la prima parte;))

giovedì 12 luglio 2012

Salsa che ti passa ;)))

Ciaoooooooo...e' tanto che non scrivo qui, ma del resto, noi pensatrici moderne alle volte, dobbiamo anche fare altro. Per l'appunto, una ne penso e cento ne faccio, all'insegna della ricerca e della crescita personale, ma in questi giorni mi sono data ai piaceri terreni delle feste, delle danze, della ceretta reciproca e della salsa (e baciata) con la mia amica Sara, che tante volte ho menzionato senza fare accenno suo nome! Del resto, mica posso sempre stare a pensare cose serie, altrimenti finisco come Giacomo Leopardi e Sara, la mia amica dal sorriso piu' contagioso di quello di Julia Roberts, mi ha seguito alla ricerca del tempo ritrovato. E' stata una settimana all'insegna del cazzeggio...sara' l'estate?! Comunque ieri ho calcato per la prima volta le scene di una "discoteca" di salsa, (non so come chiamare questi luoghi ameni!) e, a parte il fatto che nessuno se ne e' accorto, io mi sono divertita tantissimo!!!! Sara, il suo fidanzato e altri simpatici sconosciuti si sono offerti di spostarmi da un passo a un altro, mentre io volteggiavo con la grazia di una statua dell'isola di Pasqua, ma che ce ne frega! E' stato divertentissimo e poco importa se il piede faceva male per un piccolo intervento, che ficooooo! A settembre, se non emigro, mi iscrivo a scuola di salsa, se emigro, mi iscrivo ad un corso di salsa. 



Da un po' di tempo, ho desiderio di mostrarmi, farvi vedere chi sono, pubblicare una mia foto sorridente magari in compagnia delle mie bassottine oppure travestita in vari modi.... Tuttavia, devo ancora fare i conti con una situazione lavorativa precaria e l'eventualita' di essere discriminata, lavorativamente parlando, mi spaventa ancora. Pero' voi aspettatemi, che sto arrivando! 


2 commenti:

  1. Bella che sei!!!! Ballare é una delle migliori cose della vita!!! Ti collega con una energía indescrittibile! Io faccio da alcuni anni una classe di "ritmi del brasile" (samba, forró, lambada, axé, samba-reggae), ho fatto anche "salsa" e "bachata" alcuni anni fa. Mi fa cosí bene ballare!!! Fa bene alla testa e fa bene al corpo! Esercizio perfetto!
    ¿Hai letto "L´isola sotto il mare" di Isabel Allende? Parla della storia di una schiava che ama ballare, quando balla diventa libera. Bellissimo! (tra una settimana saró sull´aereo!!!!!!). Ti voglio bene!! Bacione!!!!!!!!!! :D

    RispondiElimina
  2. Ciao Paula! Grazie per il tuo commento...allora andremo a ballare insieme! Io sono ancora un pezzo di legno, pero' imparo in fretta. Il libro che mi suggerisci non l'ho letto ma lo aggiungo alla lista delle letture future. Non vedo l'ora di vederti! Tvb, Giuliana

    RispondiElimina