Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. E soprattutto: medico, se magni, fumi e bevi come un cesso rotto e sei il ritratto dell'insalubrità e dell'infelicità, non mi venire a parlare di salute!!!
Ippocrate (la prima parte;))

lunedì 11 febbraio 2013

Compleanno chimico



Ciaoooooooo. Ieri ho festeggiato il mio compleanno con i miei amici, mio fratello e la sua ragazza e ovviamente Max. E visto che si trattava della mia festa mi sono concessa una cena chimica con nachos, formaggio Ceddar e fagioli, un veggie burger, patatine fritte, pepsi e torta al cioccolato con panna strachimica. Senza alcolici (ho smesso da tempo :)). Del resto, mica posso sempre mangiare come un asceta tibetano in ritiro spirituale! Lo sapete, sono un ex cassonetto e ogni tanto la mia natura chimica risale e deve trovar sfogo. Ma come sto di merda oggi! Per fortuna ieri mi e' stato disdetto l'appuntamento della mattina e alcune lezioni, sicche' oggi insegnero' per appena due ore. Eppure sono uno zombie che cammina! Ma come? Quando ero chimica mangiavo le spugne intrise di segatura e stavo bene e ora che mangio sano mi stranisco come una pupa che ha fatto le quattro di mattina!! Ma come e' possibile?!!


Nessun commento:

Posta un commento