Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. E soprattutto: medico, se magni, fumi e bevi come un cesso rotto e sei il ritratto dell'insalubrità e dell'infelicità, non mi venire a parlare di salute!!!
Ippocrate (la prima parte;))

venerdì 10 luglio 2015

Voltiamo pagina: allegria!

Dunque, qualche giorno fa, mi hanno detto che sul blog spesso mi lamento di fatti passati, che sì magari mi hanno addolorato, ma che forse è il caso di dimenticare e di voltare pagina. E in effetti questi baldi giovani, Alessandro e Fabio, cresciuti prima del previsto, in gamba, anti-crisi, anti-bamboccioni, anti-tutto hanno ragione. La verità è che forse poco condivido le mie gioie su questo blog...perché ho tanto da fare...trasloco, lavoro, nuovo lavoro, lezioni aperte, uscite varie, dieci cani, due gatti e due gatti cuccioli (a proposito: per chi fosse interessato, le regaliamo, sono splendide!) e qui, nel mio blog scarico solo i miei rovesci malinconici. Stasera sono un po' giù: stanchezze varie, il furto subito un mese fa nella vecchia casa, la necessità di rilassarsi e non sapere mai quando sarà ora di farlo. La mia vita è bella e intensa, con i suoi alti e bassi e non trovare tempo per depilarmi mi deprime, visto quanto sono diventata vanitosa. Comunque trovo il tempo di rispondere a tutti gli sclerosetti che mi scrivono, con i miei tempi spagnoli, e questo mi rende molto felice. Alla fine, sono sola mentre mi scrivo, ma sapevo che qualcuno avrebbe letto queste righe. Sto seguendo un corso serio di PNL che mi ha appassionato e ho tanta voglia di farne altri. La Naturopatia, per quest'anno è in pausa di riflessione e recupero energie, ma non è certamente finita qui. E sono cresciuta da quando ho aperto questo blog...quanto c'ho pianto sopra! E questa è stata la mia terapia. Grazie Sclerosette. Grazie a tutti voi che mi scrivete e mi leggete. Senza di voi non avrebbe avuto senso.
A proposito il 21 giugno la mia gatta, Allie, ha partorito due gattine, che abbiamo prontamente chiamato Alice e Dina. Abbiamo trovato Alice poco prima di andare a teatro per cominciare le prove generali dello spettacolo, "Le meraviglie nel paese di Alice". Ho recitato per la prima volta...ed è stata un'esperienza incredibile. Io che avevo il terrore di tutto, mi sono buttata senza paura. Vi metto una foto qui che mi piace tanto, insieme al Brucaliffo.
Questo post lo dedico ad Alessandro e Fabio, i miei amici lavoratori moderni, rampanti, che vogliono tutto e di più, che sparano cazzate divertenti e anche un sacco di riflessioni semiserie;). 


2 commenti: